La Nostra Storia

La Storia: dal Progetto alla Nascita della Locanda

Consapevoli che il lavoro non è solo un mezzo necessario per procurarsi il sostentamento economico ma è fattore costitutivo dell’essere umano, ecco che nel dicembre 2009 viene istituita la Cooperativa Sociale “Progetto Lavoro Nuova Civiltà” presieduta da Alessandro Amico – Direttore dell’Associazione Nuova Civiltà – con lo scopo di realizzare l’ambizioso obiettivo del Progetto “Amunì” che prevede l’inserimento occupazionale di 10 giovani a rischio, tutti provenienti da Comunità Alloggio, o da altre strutture similari presenti sul territorio, e da famiglie “a rischio” della città di San Cataldo.

Il Progetto “Amunì” – cofinanziato dalla Fondazione Vodafone Italia per un importo pari a € 300.000,00 – nasce dall’esperienza diretta maturata in questi anni da Nuova Civiltà nella gestione delle Comunità Alloggio per minori e vuole rendere i nostri ragazzi protagonisti delle loro vite attraverso l’esperienza lavorativa, restituendo dignità e speranza in un futuro migliore! Se è infatti vero che nella 105a (su 107) provincia d’Italia reperire un’occupazione è una missione quasi impossibile anche per i giovani laureati, è superfluo dire che per una giovane donna inserita in una Comunità Alloggio tale obiettivo rischia di divenire non solo impossibile, ma addirittura folle (specialmente in un periodo come questo, in cui non si fa altro che parlare di crisi).

L’inserimento dei nostri ragazzi nel mondo del lavoro, offre loro la possibilità di crescere valorizzando le proprie potenzialità creative, mettendosi alla prova giorno dopo giorno, acquisendo e sviluppando il senso del dovere e della responsabilità verso gli impegni presi, al solo fine di una maggiore conoscenza del “sé”, di un rafforzamento dell’autostima, nonché del potenziamento delle proprie capacità a fronteggiare eventuali proposte devianti. La Locanda del Buon Samaritano è la risposta concreta che ha dato la possibilità di portare a termine l’obiettivo del Progetto “Amuni!”. 

All’interno della Locanda lavorano ben dieci tra ragazzi e ragazze provenienti dalle due Comunità Alloggio di Nuova Civiltà e da altre strutture similari, che saranno a vostra disposizione anche per l’organizzazione di feste, ricorrenze, compleanni e banchetti! 

L’intera area verde circondante la Locanda è stata completamente riorganizzata con la creazione di un’area attrezzata per famiglie, un vasto parco giochi per bambini, un’area spirituale, dei percorsi guidati nel verde e un’area ricreativa all’aperto da 700 posti.

Prenota il tuo tavolo

Il ristorante è orgoglioso di servire piatti all’insegna del motto: “Mangi bene e fai del bene!”.